Stai visualizzando l'ultimo bollettino disponibile
Previsioni AgroMeteo
emesso il
18/06/2019 ore 12:13

Nelle ultime 24 ore rovesci e temporali sparsi quasi stazionari hanno interessato il Trentino con locali precipitazioni generalmente inferiori a 5 mm e massimo di 17 mm a Montagnola in val di Sella.

Oggi ancora tempo tipicamente estivo e, nelle ore più calde, probabile sviluppo di rovesci o temporali specie in montagna e nelle valli più strette che, a causa dei deboli flussi in quota, risulteranno quasi stazionari determinando precipitazioni intense e di breve durata su aree molto ristrette (fino a circa 20 mm in meno di un'ora). Dalla tarda sera possibile convezione notturna con locali rovesci anche temporaleschi. Non esclusa la possibilità di locali grandinate generalmente di piccole o al più medie dimensioni.

Mercoledì e giovedì tempo estivo con possibili rovesci e temporali sparsi che attualmente sembrano più probabili al pomeriggio sera di mercoledì, in montagna e nelle valli più strette. Il rischio di temporali stazionari dovrebbe essere inferiore per la probabile intensificazione dei flussi occidentali.

Venerdì e specie sabato maggiore instabilità con probabili rovesci e temporali sparsi o diffusi.

Da domenica pomeriggio afflusso di aria molto calda con temperature in aumento sopra la media del periodo e massime nei fondovalle più bassi probabilmente oltre i 33 gradi lunedì e martedì. La quota dello zero termico è attesa oscillare attorno ai 3800 m fino domenica mattina ed aumentare fino a oltre 4300 m dalla sera di domenica.

Dopo un maggio particolarmente fresco, giugno 2019 sarà molto probabilmente tra i più caldi dal 1921 ma difficilmente batterà il record del giugno 2003. Va infine notato che dal 1998 le temperature medie di giugno sono quasi sempre state sopra la media.

/AP